Home » Benessere » Giornata Mondiale del Diabete: ecco tutti i numeri

Giornata Mondiale del Diabete: ecco tutti i numeri

Si celebra oggi e domani, anche in Italia, la Giornata Mondiale del Diabete voluta e istituita dalla Federazione Internazionale Diabete e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per contrastare una malattia che oggi si diffonde sempre più e che conta sempre più malati tra i bambini. Una malattia “tipicamente occidentale”, nata dall’eccesso di benessere e di alimentazioni sbagliate, oggi purtroppo è un problema che riguarda tutti, anche i Paesi meno ricchi.

La forma più grave è il Diabete 1, che per fortuna è anche la meno diffusa ma che quando colpisce lo fa prevalentemente sui soggetti giovani, bambini e ragazzi. La cosa brutta è che non serve nemmeno uno stile di vita sano a prevederla e prevenirla, proprio perché così rara e ancora poco conosciuta. Su 150.000 pazienti italiani, 25.000 ha meno di 18 anni. Tra Diabete 1 e Diabete 2 i malati, nel nostro Paese, sono circa cinque milioni e il dramma è che un milione di essi non sa ancora di avere una di queste malattie. E non è una bella cosa scoprirlo.

Di diabete non si muore, se si prendono tutti gli accorgimenti necessari per combatterlo, eppure adattarsi a una vita con nuove privazioni, nuovi limiti e nuove medicine da assumere … anche sotto forma fastidiosa come l’iniezione di insulina quotidiana, è dura. Chi si ammala di diabete tende a isolarsi, a emarginarsi da solo, perché comincia a temere il cibo che mangia, i malesseri che sente addosso e vivere una vita sociale normale sembra impossibile. Ma informandosi e sentendosi rassicurati, anche questi pazienti possono imparare a vivere la loro vita. In particolare se si tratta di giovani, sono i genitori a tenerli sotto una campana di vetro e a frenare la loro voglia di uscire. Giornate come questa di oggi servono anche a fare informazione, l’arma migliore per imparare a convivere e ad affrontare una malattia.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico