Home » Benessere » Prevenire la calvizie mangiando … di gusto!

Prevenire la calvizie mangiando … di gusto!

Premesso che la calvizie ha una notevole componente legata sia al genere (maschile) che all’ereditarietà … non si possono promettere miracoli se non è possibile farli. Dunque non prendetevela con noi se nonostante tutto un giorno vi sveglierete e somiglierete a Crozza! Ma se volete almeno cercare di rallentare la caduta dei capelli, provate anche con una giusta alimentazione. Il tentativo non costa nulla, anzi è abbastanza saporito!

Gli esperti giurano che una dieta a base di pesce, arance e peperoncino aiuta la salute del cuoio capelluto e con essa la certezza di non diventare calvi troppo presto. Per chi è nato con i capelli, sono due i periodi critici da superare: l’inizio dell’autunno e l’inizio della primavera, quando i capelli cominciano a cadere a ciuffi già per conto loro. Se in più avete la predisposizione alla calvizie, il gioco è fatto! In particolare in autunno, dopo lo stress da rientro, un buon 45% dei vostri capelli rischia la dipartita!

Se vi nutrite con molta vitamina C eviterete lo stress ma allevierete anche i danni da troppo sole o da troppa salsedine tipici della stagione calda. Anche gli Omega3 presenti nel pesce fanno bene contro i danni che attaccano il cuoio capelluto e lo indeboliscono favorendo la calvizie. Dunque agrumi, pesce, uova, verdura a foglia larga ma anche le spezie, soprattutto il peperoncino. Se avete preso appunti, dunque, andate a fare una spesa sana e buon appetito! I vostri capelli ve ne saranno grati per sempre.

admin

x

Guarda anche

Gelato, merenda perfetta per l’estate ma quando darlo ai bambini?

Con il caldo dell’estate non c’è niente di meglio di un buon gelato da mangiare ...

Condividi con un amico