Home » Benessere » Mangiate cipolla per prevenire il cancro allo stomaco

Mangiate cipolla per prevenire il cancro allo stomaco

A tutti gli amanti della cipolla, una notizia che vi farà gioire. Non solo potete continuare a consumare il vostro cibo preferito ma se lo fate vi proteggete da uno dei peggiori tipi di cancro, quello allo stomaco. Pare infatti che la cipolla abbia proprietà molto utili a corazzare le cellule dello stomaco contro questa malattia, e dunque sia una perfetta medicina naturale.

Non solo la cipolla, comunque. Tutti i prodotti che contengono composti solforati, come aglio e porri, aiutano a contrastare il cancro allo stomaco. Lo dice una ricerca italiana capitanata dall’Istituto Mario Negri e dell’Università di Milano, condotta su 230 persone malate di tumore allo stomaco in confronto con altre 547 persone sane. La ricerca mostrava che chi consumava cipolla, aglio o porri, in dosi da due porzioni alla settimana come minimo, vedeva diminuire del 40% (o scomparire, in certi casi) il rischio di formazione di un tumore allo stomaco.
Le percentuali variavano di pochi decimi in base se la persona consumava più cipolla o più aglio, con quest’ultimo che ha un’azione benefica ma un po’ meno efficace (il rischio diminuisce “solo” del 30%). Uno dei motivi è che i composti solforati tipici di questi alimenti fanno da scudo contro l’infezione da dell’Helicobacter Pylori, il batterio della gastrite che può portare in poco tempo sia all’ulcera peptica che al tumore allo stomaco. Dunque una terapia del gusto che sicuramente non dispiacerà a nessuno, tranne a chi davvero non tollera quei sapori. A tutti gli altri, buona protezione e buon appetito.

admin

x

Guarda anche

Troppi ragazzi saltano la colazione

Troppi ragazzi saltano la colazione e mangiano troppi grassi e zuccheri. Ad affermarlo è un’indagine ...

Condividi con un amico