Home » Benessere » Casa della Salute: ora a Roma curarsi è più facile

Casa della Salute: ora a Roma curarsi è più facile

A Roma, il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, inaugura la CASA DELLA SALUTE e promette che “i tagli sono finiti”. La tartassata e dimezzata salute pubblica italiana, nella regione Lazio aveva subito fino ad oggi le batoste peggiori e una soluzione andava trovata. L’idea della CASA DELLA SALUTE è quella di dare un potenziamento ai servizi sanitari e cure immediate a chiunque ne abbia bisogno, senza troppe attese e snellendo anche così il lavoro di altri ospedali.

Aperta nei locali dell’ospedale Oftalmico -quartiere Trionfale- la Casa sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,30 (sabato fino alle 13,30). Essa servirà le zone Trionfale, Prati, Delle Vittorie ed Eroi, non certo dei quartieri a rischio ma sicuramente quartieri affollati. E se buona parte della gente si cura qui, laboratori e ospedali saranno più alleggeriti anche altrove. Nella CASA DELLA SALUTE si troveranno medici generici, pediatri, personale di assistenza con turni anche durante i festivi.
I vari reparti che compongono la struttura comprendono diverse unità valutative multidimensionali, che analizzeranno i pazienti all’entrata, poi équipe multidisciplinari per gestire i malati in particolare quelli con malattie croniche, assistenza per chi soffre di malattie degenerative, assistenza domiciliare, servizio protesi. E ancora: centro prelievi, radiologia, angiologia, audiometria, cardiologia, dermatologia, diabetologia, dietologi, endocrinologi, urologi, ortopedici e otorinolaringoiatri. Naturalmente garantito anche il servizio di neurologia e altri ancora.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico