Home » Benessere » I virus viaggiano in aereo, lato corridoio

I virus viaggiano in aereo, lato corridoio

Sono giorni in cui si parla tanto del pericolo contagio negli aerei. Ebola, l’influenza … le infezioni viaggiano con noi e si espandono meglio nei luoghi chiusi e poco areati, come appunto gli aerei. Sebbene essi siano serviti da impianti di circolazione dell’aria, si tratta della stessa aria che gira sempre per l’abitacolo… col suo carico di germi e batteri e virus. Ma in questo panorama infernale esistono posti più sfortunati di altri.

Una ricerca americana ha scoperto che i passeggeri seduti dal lato corridoio rischiano di più di ammalarsi su un aereo. L’Università di Arizona lo ha decretato dopo aver condotto una serie di esperimenti, non certo tanto per dire, e avrebbe evidenziato in effetti che sedendosi verso la parte interna del corpo dell’aereo, si assiste al passaggio di persone in modo continuo. Dunque si è anche più esposti a quello che le persone lasciano dietro di sé, siano essi odori o malattie!
Raccogliendo decine di tamponi con i quali erano stati puliti sedili, bagni, scalette e finestrini dell’aereo, si è visto che quelli passati sui sedili lato corridoio erano più carichi di sporco e germi. I batteri presenti in massa erano MRSA, ma erano anche presenti norovirus e virus influenzali . La maggior parte dei germi che si trovavano in bagno si trovavano anche nei sedili lato corridoio.
Insomma, una zona assolutamente poco salutare, soprattutto per i viaggi lunghi. Da domani una ragione in più per pretendere il posto lato finestrino…panorama escluso!

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico