Home » Benessere » Ansia da email: una "malattia" che causa stress

Ansia da email: una "malattia" che causa stress

Il nuovo male del secolo sono le email! Lo dice chiaramente uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della University of British Columbia di Toronto, in Canada, il quale dimostra come il voler sempre tenersi aggiornati sulle novità della posta elettronica genera uno stress simile a quello di una faticosa giornata di lavoro. Uno stress, manco a dirlo, di cui in Italia soffrono in tanti.

Per giungere a tali conclusioni, i ricercatori hanno analizzato 124 adulti sani, di varia estrazione e mestiere (studenti, operatori finanziari, medici, ecc.) confrontati con altrettanti soggetti di un gruppo di controllo. Lo scopo era capire il comportamento relativo alla lettura delle email quotidiane e per far ciò ad alcuni veniva permesso l’accesso al computer sempre, ad altri invece solo tre volte al giorno. I ruoli si sono invertiti in un secondo momento. I risultati ottenuti però sono stati identici.
Insomma, se condizionati da orari ben precisi per la consultazione della email, i soggetti riuscivano a vivere meglio le emozioni. Invece se erano liberi di accedervi sempre, anche da smartphone, sviluppavano ben presto una sorta di ansia che li spingeva a controllare anche se non c’era niente da controllare. Quasi una spinta compulsiva!
Considerato, dunque, che resistere alla tentazione email riduceva lo stress, cosa si può fare per “auto educarsi” al controllo? Semplice. Lasciate squillare le messaggerie, o togliete le suonerie al cellulare in modo che non vi sentirete pressati a rispondere a ogni singolo messaggio. Potete benissimo rispondere a tutti e dieci o cento alla fine della giornata.

admin

x

Guarda anche

Allattamento al seno fa bene al cuore delle mamme

I mille benifici dell’allattamento al seno. Da una ricerca dell’Università di Oxford (Regno Unito) e ...

Condividi con un amico