Home » Benessere » Medicina: l'annullamento dei test slitta al 2016

Medicina: l'annullamento dei test slitta al 2016

Contrordine! Il test di Medicina si farà ancora per quest’anno. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, intervistata dal Sole 24 Ore tornando indietro sui propri passi dopo aver reso felici centinaia di studenti che questa estate si erano visti spalancare le porte delle facoltà di Medicina finalmente liberi da esami e selezioni.

Un sogno durato troppo poco. La riforma partirà dal 2016, dunque in aprile del prossimo anno si dovranno ancora una volta affrontare gli odiatissimi test. Il problema è che si sta cercando di mettere insieme tutte le esigenze e trovare una soluzione comune, che apra la carriera ai ragazzi ma che non metta in ginocchio gli atenei. Studiare nuovamente il “metodo francese” e provare a riadattarlo all’Italia, questo l’obiettivo del ripensamento. Rimane comunque la certezza di un primo anno di Medicina libero per tutti, sebbene la selezione interna potrebbe essere anticipata ai primi sei mesi e non più alla fine del secondo anno. Occorre anche trovare i fondi necessari, cosa che non sarà facile.
Buone notizie invece per i ricercatori: un emendamento del PD prevede la creazione di un fondo specifico per le assunzioni, con 150 milioni per tre anni che porteranno 850 nuovi posti di ricerca.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico