Home » Benessere » Il fruttosio fa dimagrire… anzi no!

Il fruttosio fa dimagrire… anzi no!

“Francesca e Valentina hanno detto no ai chili di troppo e hanno scelto il fruttosio!” …. non per molto, ancora, se è vero quel che hanno trovato alcuni ricercatori della University of Southern California. La sostanza zuccherina prelevata dalla frutta, che per anni ci ha illusi di essere più leggera dello zucchero di canna, in realtà non ci farebbe dimagrire affatto!

Esaminando 24 volontari nelle loro abitudini alimentari quotidiane e cambiandole appena un po’, con la introduzione di una dieta a base di fruttosio, hanno potuto verificare che finché i soggetti usavano lo zucchero normale, il glucosio, si saziavano in fretta. Chi invece usava solo il fruttosio mangiava il doppio. Come è possibile? Il fatto è che il cervello umano risponde in modo diverso ai due tipi di zucchero e al fruttosio reagisce con un aumento del desiderio di soddisfazione, che porta di conseguenza la persona a voler mangiare ancora. Il glucosio, invece, carica di energia il corpo in meno tempo e dunque ci dà prima la sensazione di sazietà e ci induce a non mangiare oltre un certo limite. E’ vero che per bruciare zucchero occorre fare molta più fatica, molti sforzi e molto movimento… mentre magari per il fruttosio non è così. Ma se, in cambio, otteniamo di mangiare il doppio con il dolcificante della frutta non esiste più molta differenza tra i due. L’importante, come sempre, è la moderazione. Allora sì al glucosio, ma entro certi limiti. E se invece volete insistere col fruttosio, sappiate almeno frenare l’appetito che verrà subito dopo.

admin

x

Guarda anche

Menopausa e dieta: ecco come perdere peso bene

Ingrassare in menopausa è inevitabile. Molte donne lo sanno già, altre stanno per scoprirlo. Non ...

Condividi con un amico