Home » Benessere » Gli abbracci, la miglior medicina contro le infezioni

Gli abbracci, la miglior medicina contro le infezioni

E’ proprio questo il periodo dell’anno in cui i medici vi dicono che, se volete evitare l’influenza, dovete evitare il contatto con gli altri. Eppure, altri esperimenti scientifici, dimostrerebbero l’opposto: il contatto umano salverebbe dalle malattie, fisiche e mentali. Lo ha scoperto uno studio della Carnegie Mellon University (USA).

Farsi le coccole, tenersi abbracciati, accucciati, carezzati, calma lo stress e aiuta a prevenire le infezioni. Il test ha coinvolto 400 persone, indagando la loro vita sentimentale, familiare e medica e ha scoperto che chi era abituato a dare e ricevere abbracci si ammalava di meno e si sentiva meno stressato e stanco. Le due cose sono collegate: lo stress annulla le difese immunitarie e facilita le malattie in corpo. Meno stress, significa un corpo più forte. Che si difende meglio. Durante il test, alcune persone che si raffreddavano venivano messe in quarantena, altre sono rimaste nell’ambiente familiare.
I risultati sono stati chiarissimi. Chi combatteva la malattia da solo faticava a guarire, e aveva sintomi più aggressivi. Chi aveva accanto famiglia e amici, e coccole e abbracci, subiva meno i sintomi e guariva prima. Alcuni non si ammalavano affatto! Potenza dell’amore, che si rivela essere ancora una volta la migliore medicina del mondo!

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico