Home » Benessere » Morti sospette in casa di riposo: forse intossicazione alimentare

Morti sospette in casa di riposo: forse intossicazione alimentare

Ancora una notizia di cronaca dalla Sicilia, ancora legata a un centro di cura. Sebbene questo sia un centro per anziani, una “casa di riposo”, anche se specializzata per pazienti con problemi psichici. Il problema è che da qualche tempo in questa struttura, ubicata a Comiso (Ragusa) stanno avvenendo fatti strani. Malori, disturbi gastrici e perfino due decessi.

I morti sono una signora anziana e un paziente relativamente giovane (46 anni) ma affetto da disturbi psichici che da tempo erano ricoverati presso la casa. Nella stessa settimana in cui si verificavano queste due morti, sospette perchè non accomunate da nulla in apparenza, venivano ricoverati al vicino ospedale di Vittoria anche altri pazienti della stessa struttura, in tutto nove persone, quattro con codice di gravità elevato e altre cinque con disturbi meno seri. Naturalmente è stata aperta subito un’inchiesta e il primo sospetto è che si tratti di “tossicosi”, ovvero di intossicazione alimentare.

Un’anomalia legata al cibo, dunque, sicuramente da chiarire prima che la situazione peggiori. Le indagini approfondiranno il modo di gestire la mensa e la cucina, ma anche i fornitori degli alimenti per la casa di riposo. Intanto, i quattro pazienti gravi sono stati salvati in extremis e gli altri attendono ancora di uscire dall’ospedale, ma non faranno ritorno nella struttura se non prima si chiarirà da dove è venuto l’avvelenamento che finora pare non sia affatto doloso ma dovuto a qualcosa andato a male o confezionato male. Le risposte arriveranno nei prossimi giorni, dopo aver avuto i risultati dell’autopsia sui due morti.

admin

x

Guarda anche

Gelato, merenda perfetta per l’estate ma quando darlo ai bambini?

Con il caldo dell’estate non c’è niente di meglio di un buon gelato da mangiare ...

Condividi con un amico