Home » Benessere » Pesarsi una volta a settimana aiuta a dimagrire

Pesarsi una volta a settimana aiuta a dimagrire

La rivista scientifica “Plos One” torna a parlare di dieta e pubblica l’ultimo studio dei ricercatori finlandesi e statunitensi, in collaborazione tra le università di Tampere e di Cornell, che avrebbe scoperto un incentivo favoloso per aiutare la gente a perdere peso. La bilancia.
Sì, bella novità! La bilancia di solito ci sbatte in faccia i nostri errori, ed è chiaro che è un incentivo. Ma in questo caso il suo ruolo è diverso.

La bilancia diventa proprio parte di una terapia, secondo l’esperimento qui illustrato che coinvolge 40 persone in sovrappeso. I ricercatori hanno notato che, durante le varie diete effettuate, i soggetti con il passare del tempo si pesavano sempre meno. E pesandosi meno non ricordavano più il motivo (in chili!) per cui avevano iniziato e si lasciavano tentare o smettevano del tutto. La soluzione, allora, sarebbe una costanza nella pesatura. Durante la dieta, bisogna pesarsi almeno una volta a settimana, se non addirittura due.
I test hanno confermato che chi si pesa spesso tende a rispettare meglio il regime alimentare sano, rispetto a chi si pesa una volta al mese. L’esercizio, quindi, è: decidere una dieta, seguirla, scegliere un giorno alla settimana e pesarsi sempre in quello, possibilmente nelle stesse condizioni (in tuta, in mutande, senza vestiti…). La regola non vale per tutti. Possono esserci soggetti facilmente scoraggiabili che, vedendo l’assenza di miglioramenti ogni settimana, mollano tutto e riprendono a mangiare lo stesso. Ecco perchè comunque bisogna farsi seguire dal proprio nutrizionista o dal dietologo, che sa anche consigliarci in base al carattere.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico