Home » Benessere » L'influenza 2015 può venire anche senza febbre

L'influenza 2015 può venire anche senza febbre

Se vi sentite le ossa rotte, il mal di gola, il freddo continuo … in poche parole la febbre addosso, ma il termometro smentisce clamorosamente dichiarando un bel 36°, cercate di far cautela ugualmente, stando in casa e curandovi come si deve. Perchè potreste avere l’influenza ugualmente.

Una caratteristica di questa influenza 2015 -che fa paura per la presenza del ceppo virale A-H1N1, molto aggressivo e in certi casi letale- è anche la possibilità di manifestarsi solo con i sintomi senza l’innalzamento della temperatura. Può succedere a chi ha avuto, in passato, la febbre con uno dei tre virus di quest’anno e dunque è già immunizzato, o succede a chi ha un forte sistema immunitario in grado di combattere l’aggressione senza far ammalare. In linea di massima vi sentirete molto deboli, forse avrete nausea, forse tosse e mal di gola, sicuramente sentirete dolori articolari e in quei casi, anche senza il responso del termometro, potreste avere un attacco influenzale in corso.

Cosa fare in questo caso, ma anche nel caso in cui ci fosse febbre? Naturalmente stare a riposo, mangiare leggero, molta frutta e molti agrumi, molta acqua. Lavatevi le mani spesso, per evitare di trasmettere ad altri il virus, tossite e starnutite riparandovi con la mano, per lo stesso motivo. Se volete usare rimedi medici, più che naturali, consigliatevi col vostro dottore che quasi certamente vi suggerirà aspirina e paracetamolo. Cercate di evitare l’abuso di antibiotici e di usare medicinali consigliati a casaccio da amici e parenti.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico