Home » Benessere » CNR di Napoli: ecco la molecola che fermerà il mieloma

CNR di Napoli: ecco la molecola che fermerà il mieloma

Il mieloma multiplo è un tumore del sangue che colpisce le cellule del plasma. Ad oggi è ancora tra le malattie incurabili e i decessi sono in numero abbastanza elevato. Poche le cure sperimentate finora, ma forse una speranza arriva proprio dall’Italia, dal CNR di Napoli, le cui equipes hanno collaborato con lo Imperial College di Londra trovando una molecola che potrebbe dare molte risposte. Lo scopo è quello di intervenire direttamente sulle cellule malate senza toccare quelle sane.

Finora, il mieloma è stato trattato con farmaci che attaccano tutto alla cieca, dando al paziente gravi effetti collaterali. In alcuni casi, il paziente viene debilitato dalla cura stessa, in altri invece si “abitua” e non reagisce come dovrebbe. In altri casi ancora la malattia scompare per riapparire pochi anni dopo più aggressiva che mai. La scoperta di Napoli cerca una risposta analizzando le due molecole Gadd45beta e MKK7 che hanno un ruolo nel meccanismo di attivazione della malattia.

Studiando i loro movimenti, si è prodotta in laboratorio una molecola sintetica, DTP3, che è stata in grado di contrastare la prima molecola Gadd45beta e di riattivare le funzioni della seconda, MKK7. Il tutto, mirando esclusivamente alle cellule malate, e con dosaggi molto bassi. In questo modo si sono evitati gli effetti collaterali pesanti, si sono evitati danni all’organismo e si è riusciti a fermare in qualche modo l’avanzare del male. Tutto questo in laboratorio. Si attende per questo anno l’inizio delle sperimentazioni sui pazienti, che partirà in Gran Bretagna ma prevedendo la collaborazione attiva del CNR di Napoli.

admin

x

Guarda anche

Ecco il “tatuaggio dottore” che controllerà la nostra salute

Se amate i tatuaggi e volete veramente essere originali dovrete assolutamente provarlo! Se non li ...

Condividi con un amico