Home » Benessere » I cosmetici anticipano la menopausa

I cosmetici anticipano la menopausa

“Chi bella vuole apparire tanto deve soffrire”. Dice più o meno così il detto antico che invita le donne a fare sacrifici per apparire sempre piacenti, per il loro uomo innanzi tutto, ma oggi principalmente per la propria autostima. Ma se il detto si riferiva ai trattamenti di bellezza, oggi sono proprio quei trattamenti che rischiano di farci soffrire…emotivamente più che fisicamente.

Da alcuni studi, pare infatti che la menopausa ultimamente venga anticipata di alcuni mesi e questo accade soprattutto alle donne che fanno largo uso di cosmetici. Rossetti, fard, ombretti, ma soprattutto creme antirughe, creme depilatorie, creme di ogni tipo e altri prodotti che vengono assorbiti dalla pelle sono spesso a base chimica. E le sostanze chimiche che le donne assorbono giornalmente per questo motivo passano nel sangue e nel corpo, sballandone alcuni equilibri.
E’ una fortuna che non si parli di cancro, perchè quando l’equilibrio interno cambia si può arrivare pure a questo, ma nel caso in specie si ottiene un invecchiamento precoce. Dunque una comparsa precoce della menopausa. Lo dicono, nero su bianco, i dati scoperti dai ricercatori della Washington University a St.Louis, coordinati da Amber Cooper, e di recente pubblicati sul giornale Plos One. Dopo aver analizzato le urine di 31.575 donne -di età diversa- si è visto che in quelle che avevano avuto una menopausa precoce erano presenti più residui di queste sostanze che compongono i cosmetici. Diventare brutte per restare giovani, allora? No, basta solo dosare e limitare quello che ci spalmiamo in viso. Equilibrio e saggezza, per una nuova e più sana bellezza.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico