Home » Benessere » La vecchiaia non è una malattia

La vecchiaia non è una malattia

La vecchiaia non viene più considerata una malattia. Per tanti anni è stata pensata così, soprattutto da quando il benessere ci ha fatto apprezzare i divertimenti. Un tempo però la gente invecchiava naturalmente, senza tanti drammi e oggi si vuol tornare a quella sana filosofia. Sebbene oggi siamo tutti più longevi, la vecchiaia non è uguale per tutti.

Ce lo rivela un libro di Marc Augé che contiene anche alcuni preziosi consigli per “invecchiare bene”. Per riuscire a farlo bastano pochi accorgimenti: non pensare al passato né al futuro ma solo al presente; non isolarsi ma cercare coetanei o parenti con cui condividere le emozioni; non lasciarsi fagocitare dalle abitudini e dalla pigrizia che ne deriva. La parola “pensione” a volte funziona come una bomba devastante, fa sentire le persone inutili e messe da parte. Per questo alcuni si lasciano morire. Se invece si pensa alla pensione come un periodo di vacanza durante il quale cimentarsi in cose nuove la depressione non verrà nemmeno. Bisogna proprio pensare che la vecchiaia, in quanto disagio, non esiste. Stiamo solo vivendo un capitolo nuovo della vita, con dei limiti certamente, ma anche con molta più libertà per realizzare quello che vogliamo. E’ una questione di volontà.

admin

x

Guarda anche

Pubertà precoce e maggior rischio tumori

La pubertà potrebbe esporre ad un maggior rischio tumori. La notizia arriva da uno studio ...

Condividi con un amico