Home » Benessere » Ebola: arriva il test veloce per la diagnosi

Ebola: arriva il test veloce per la diagnosi

Si torna a parlare di Ebola soltanto per dare una buona notizia, stavolta. Infatti sarebbe stato messo a punto il primo test rapido per individuare la malattia, approvato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità. Un test del sangue semplice, veloce, che in 15 minuti fa la diagnosi guadagnando molto tempo e salvando così tanta gente dai contagi.

Prima ci si rende conto di avere Ebola e prima si entra in isolamento evitando i contatti con gli altri. Fino ad oggi non era possibile questa rapidità, perchè bisognava portare i campioni in laboratorio e analizzarli nel corso di ore, o anche di giorni nelle regioni meno organizzate. La velocità è tutto quando si combatte una malattia contagiosa come Ebola (ad oggi 9.000 morti) e il test del sangue che viene proposto adesso è rapido anche perchè non necessita di troppi macchinari e dunque di elettricità. Può essere fatto anche in una capanna in mezzo alla foresta. Ideato da un’azienda americana, il test agisce ricercando nel sangue una parte diversa del virus, e una volta individuata si potrà intimare al soggetto di mettersi in quarantena per svolgere altri esami. Magari il sospetto resterà tale, o si mostrerà vero, ma intanto la persona non avrà più occasione di contagiare nessuno.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico