Home » Benessere » Tatuaggi: addio indolore grazie a una crema

Tatuaggi: addio indolore grazie a una crema

Tatuaggi che passione. Troppa passione! Ormai -basta guardare il corpo dei calciatori- sono veri e propri “affreschi”, opere d’arte mastodontiche incise sulla pelle in eterno. E che succede se ci si pente di uno, o di tutti questi simboli intrappolati nel nostro corpo? Fino a qualche tempo fa bisognava intervenire letteralmente “scartavetrando” la pelle, lasciando delle brutte cicatrici a perenne ricordo. Oggi non è più necessario arrivare a tanto.

La novità viene dal Canada, ed è una semplice crema con altissime potenzialità. Applicata sul tatuaggio, essa filtra nella pelle e incita le difese del nostro organismo ad attaccare l’inchiostro come un nemico. Con la conseguenza che è il corpo stesso a cancellare il disegno, dall’interno, e senza cicatrici visibili. L’ideatore della crema “mangia-tatuaggi” è un ricercatore giovanissimo della Dalhousie University, il dottor Alec Falkenham, che di sicuro di tatuaggi se ne intende, dato che i suoi coetanei ne fanno sfoggio continuo.

Adesso si tratta di far controllare, brevettare e accettare la crema, in modo che venga approvata e immessa sul mercato. Un metodo facile e indolore per eliminare una cosa, il tatuaggio, che è anche provato sia molto nociva per la salute. Infatti, gli inchiostri usati, a lungo andare, entrano in circolo e attaccano soprattutto il fegato causando problemi molto gravi negli anni a venire. Se la crema di Falkenham funziona, si potranno forse salvare anche delle vite umane dagli eccessi della follia giovanile, o semplicemente salvare qualche cuore spezzato dal ricordo di un amore finito male.

admin

x

Guarda anche

Bebè riconoscono volti già nel pancione

I bebè riconoscono i volti già nel pancione. A sostenerlo è una ricerca condotta dalle ...

Condividi con un amico