Home » Benessere » Ambulanze per animali: a Milano parte l'esperimento

Ambulanze per animali: a Milano parte l'esperimento

Se sta male il vostro gattino, o il canarino, non avete dubbi: ve lo prendete tra le braccia e via, in macchina, dal veterinario. Ma se sta male il Sanbernardo, o l’Husky, o il Pastore Belga, o il vostro cavallo? Non sempre si può risolvere un’emergenza veterinaria con le sole forze dei padroni degli animali e oggi finalmente si sta pensando a una soluzione.

L’Enpa propone l’idea (buona!) di una ambulanza veterinaria, un veicolo speciale attrezzato per l’occasione e per l’accoglienza di tutti i tipi di animali trasportabili, magari entro certi limiti. Il progetto è stato presentato ieri, 27 febbraio, al Castello Sforzesco di Milano, prima città italiana a sperimentare il nuovo tipo di ambulanza.
Il servizio sarà affidato ai volontari, che come sempre si spenderanno volentieri per l’aiuto ai nostri amici a quattro zampe, mentre la formazione per la gestione dei macchinari di primo soccorso dovrà essere affidata agli esperti. Ovviamente saranno necessari anche attrezzi specifici per catturare e sedare gli animali, perchè, soprattutto se randagi o vittime di traumi, possono diventare aggressivi nonostante la vostra voglia di salvarli. Le ambulanze veterinarie disporranno anche di lettori microchip per identificare gli animaletti domestici perduti.

admin

x

Guarda anche

Tartaruga curata a Catania, torna in libertà

Loro, le tartarughe marine Caretta Caretta, amano la Sicilia e l’hanno eletta loro patria adottiva. ...

Condividi con un amico