Home » Benessere » Pillola dei 5 giorni: in Italia solo con prescrizione

Pillola dei 5 giorni: in Italia solo con prescrizione

Da un lato la Commissione Europea che garantisce l’uso della “pillola dei 5 giorni dopo” a tutte le donne, dall’altro il nostro Consiglio Superiore della Sanità che invece ne impone il commercio con il limite della prescrizione medica. La “pillola dei 5 giorni” è un farmaco in grado di bloccare la fecondazione anche diversi giorni dopo il rapporto… utilissima per esempio in caso di stupro, ma anche in caso di rapporti non protetti o consumati senza troppa consapevolezza del “dopo”.

In tanti Paesi europei, questa pillola è garantita a tutte le donne, con obbligo di prescrizione medica solo per le minorenni. In Italia invece la prescrizione riguarda tutte le donne, anche quelle adulte. Una differenza che fa sentire ancora una volta le italiane “un passo indietro” rispetto al resto dei progressi europei. E se aveva fatto ben sperare la sentenza dello scorso 12 gennaio, che stabiliva in tutta Europa la libera commercializzazione del farmaco senza precedente visita medica, la vittoria è durata ben poco.

Questa legge europea in Italia non viene recepita. Troppi i dubbi, etici e scientifici, sulla funzione della “pillola dei 5 giorni” e soprattutto troppe le paure di uno scambio di medicinali senza alcun controllo. Occorre una legge specifica e chiara per tutti, in attesa della quale -per regolamentare questo commercio- le donne dovranno tutte presentare prescrizione medica. E se nel 2011 la prescrizione doveva essere fatta per escludere gravidanze in corso, oggi si deve fare solo in caso di sospetta gravidanza, limitando ancora di più l’uso. Le battaglie non sono ancora finite.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico