Home » Benessere » Bimbo in attesa di trapianto lasciato a terra da Ryanair

Bimbo in attesa di trapianto lasciato a terra da Ryanair

Saranno le indagini interne a chiarire cosa sia successo, con esattezza, all’aeroporto delle Canarie dove un bambino di 10 anni, atteso a Madrid per un importante intervento chirurgico, è invece rimasto a terra senza poter salire sull’aereo Ryanair che doveva portarlo verso la salvezza. Per fortuna tutto si è concluso bene, altrimenti staremmo qui a parlare di omicidio colposo.

Il piccolo doveva subire un trapianto di fegato, aveva atteso per mesi questo momento, e una volta chiamato per l’operazione doveva trovarsi a Madrid per tempo per ricevere l’organo. Ma la Ryanair ha rifiutato di farlo salire a bordo e così il bimbo ha dovuto aspettare un’altra ora per prendere l’aereo successivo, rischiando di perdere tempo prezioso sia per l’impianto dell’organo, sia per la “freschezza” dello stesso, che non poteva aspettare troppo. Alla fine l’intervento è stato eseguito, tutto è andato per il meglio e non ci sono state complicazioni.

Si tratta ora di capire come stanno i fatti. La Ryanair si difende dicendo che il bambino, con i suoi genitori, era arrivato in ritardo ed essendo il volo già in partenza non potevano fermarlo per farlo salire. I genitori però danno un’altra versione, dicendo che c’era ancora tempo per l’imbarco ma la Ryanair non avrebbe voluto assolutamente consentire il loro ingresso in aereo. Sicuramente la Ryanair è una compagnia seria, che non si tirerebbe indietro davanti a una emergenza di vita o di morte. E’ anche vero però che la compagnia ha avuto dei precedenti scandalosi, come certe battute offensive nei confronti dei viaggiatori siciliani …

admin

x

Guarda anche

Uova contaminate da Fipronil: quali rischi per la salute

In Europa cresce la paura legata al caso delle uova contaminate da Fipronil, un insetticida ...

Condividi con un amico