Home » Benessere » L'analisi del sangue che ci impedirà di abusare dei farmaci

L'analisi del sangue che ci impedirà di abusare dei farmaci

Come possiamo combattere l’abuso di antibiotici e di medicinali in generale? La gente sembra sorda, non vuole capire -o finge di non capire- il grave danno che ha causato mezzo secolo di uso smodato dei farmaci, generando i micro organismi super resistenti che ci minacciano oggi. Se non è possibile convincere la gente a parole, forse riuscirà una società israeliana, la Medmed, con un nuovo tipo di analisi del sangue in grado di capire se e quando bisogna usare i medicinali.

Sembra banale ma non lo è. Il metodo di analisi si chiama ImmunoXpert, già provato su oltre 300 persone in Israele, e ha permesso di capire con molto anticipo la presenza di infezioni virali o batteriche, con che potenza si presentavano e quando. Già fare la giusta distinzione tra malattie virali e batteriche è fondamentale, dato che le persone spesso mescolano i farmaci senza criterio. Il test è molto preciso e indica chiaramente che tipo di malattia è e quale farmaco può curarla. Quel farmaco, e non altri.
Le analisi moderne si basano più sulla rilevazione di agenti patogeni, e richiedono giorni prima di avere i risultati; il nuovo test invece capisce anche come il corpo del paziente potrà reagire e dunque se e quanti farmaci sono necessari. Il tutto in poche ore! In particolare, gli “informatori” che rendono possibile questo sono tre proteine solubili che reagiscono in modo diverso con i virus o con i batteri. In base alla reazione si ha la certezza assoluta del tipo di malattia e di come curarla.

admin

x

Guarda anche

Bebè riconoscono volti già nel pancione

I bebè riconoscono i volti già nel pancione. A sostenerlo è una ricerca condotta dalle ...

Condividi con un amico