Home » Benessere » Che succede quando la "testa esplode"?

Che succede quando la "testa esplode"?

A dare il nome sono stati gli americani, colpiti dal fenomeno sempre più in espansione. Succede sempre più spesso, e quasi solo a giovani e giovanissimi. Si svegliano di colpo, anche da un sonno pesante, con la sensazione che la testa “stia per scoppiare”. Alcuni di loro sentono anche rumori e voci inesistenti. Che succede a questi ragazzi e cosa è esattamente la “testa che esplode”?

Un gruppo di ricercatori della Washington State University, in uno studio pubblicato sul “Journal of Sleep Research”, sta cercando di dare la risposta. Si sono basati su ricerche precedenti, per capire una sindrome molto rara e che di norma si registra in persone adulte (sopra i 50 anni). Ma il test condotto su 211 studenti universitari, a livello medico e psicologico, ha messo in relazione quel disturbo raro con soggetti effettivamente troppo giovani.
Almeno un ragazzo su cinque ha avuto questa esperienza almeno una volta nella vita, collegata strettamente alla “paralisi del sonno”, uno stato di immobilità che si registra al risveglio e durante il quale il soggetto pur essendo cosciente non può muoversi, nemmeno se lo vuole. Chi sperimenta una volta questa angoscia cambia radicalmente la vita, ha paura che una cosa simile possa succedere anche durante il giorno. Gli studiosi stanno cercando di capire meglio il problema sebbene saranno necessari tanti ulteriori test perchè i dati raccolti finora sono troppo esigui per creare un caso.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico