Home » Benessere » Da luglio, gli italiani compreranno medicinali online

Da luglio, gli italiani compreranno medicinali online

Importante novità per l’acquisto delle medicine, in Italia. A partire da questa estate, precisamente dal mese di luglio, tutti quei farmaci che non hanno l’obbligo della ricetta medica, potranno essere facilmente comprati online, usando ordinazioni via Internet e cataloghi posti sui siti web. Lo ha rivelato il Ministro Beatrice Lorenzin, riferendo al Parlamento durante il “question time”.

Se un farmaco non prevede l’obbligo della prescrizione da parte di un medico, potrà essere immediatamente disponibile via Internet, come avviene ormai in tutti gli altri Paesi d’Europa. Ovviamente ci saranno delle indicazioni precise per capire quali sono i siti adatti all’acquisto, ed evitare invece le truffe. Ormai la vendita online dei farmaci è un nuovo giro di affari criminale, e anche per fermare questo fenomeno lo Stato ha pensato di creare questa concorrenza legale.
La regolamentazione dei farmaci online verrà dettata dalla Direttiva 2011/62/UE, una volta che sarà recepita dal governo, e i cittadini saranno informati su quali sono gli operatori autorizzati, che saranno abilitati a gestire un sito Internet per conto del Ministero della Salute. La normativa conterrà indicazioni precise sia per il controllo di tale commercio, sia per evitare che i cittadini si confondano tra le tante offerte, spesso fasulle, di farmaci venduti sulla rete. Basterà solo informarsi con attenzione prima di ogni acquisto e seguire il sito del Ministero.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico