Home » Benessere » Palermo all'avanguardia: nasce un centro di ricerca unico in Europa

Palermo all'avanguardia: nasce un centro di ricerca unico in Europa

Crollano i piloni dell’autostrada ma non fermano lo stesso la marcia verso la buona scienza che, per fortuna, passa anche da Palermo. Proprio nel capoluogo siciliano, al centro della Cittadella Universitaria, sta per nascere il CHAB (center for human health advanced biotechnologies) ovvero un centro per le biotecnologie avanzate per la salute umana.

Si tratta di un progetto di gran lusso, un investimento finanziato da 29 milioni di fondi europei che mira a realizzare un centro veramente unico e il privilegio di averlo in Italia, ancor di più in Sicilia, deve essere la spinta più forte per non arrendersi, nemmeno quando tutto intorno sembra crollare … nel vero senso del termine. Il CHAB opererà in tutto con tre laboratori integrati che vedranno all’opera chimici, fisici, biotecnologi, matematici, ingegneri e medici per ricerche di altissimo livello, principalmente contro il cancro.

Il progetto ha permesso ai laboratori universitari di Palermo di attrezzarsi con “microscopi costruiti appositamente per indagare su grandezze nell’ordine di 30 nanometri e apparecchiature per intervenire nella produzione di biomolecole utilissime nella medicina riabilitativa”, ha dichiarato il direttore Giulio Gherisi. Dato che la medicina punta sempre più spesso sul microscopico, sulle particelle che funzionano per il “tutto”, la ricerca sul cancro eseguita in questo modo punterà direttamente al nucleo della cellula malata, rivoluzionando molte cose. Inoltre, le ricerche del CHAB saranno meno costose in quanto non si useranno più i “classici” topi come cavia, piuttosto altre forme animali, come il piccolo pesce Zebra che costa molto meno e -che ci crediate o no- ha un DNA per il 70% simile a quello dell’uomo!

admin

x

Guarda anche

Pubertà precoce e maggior rischio tumori

La pubertà potrebbe esporre ad un maggior rischio tumori. La notizia arriva da uno studio ...

Condividi con un amico