Home » Benessere » La felicità sta nel sudore. Ed è contagiosa

La felicità sta nel sudore. Ed è contagiosa

La brutta notizia è che gli italiani sono al 97% un popolo di “stressati”. La buona notizia è che, se c’è qualcuno che sia sereno e felice, può “contagiare” gli altri e renderli più allegri! Le emozioni umane infatti si possono comunicare non soltanto a gesti e a parole ma col più primitivo “odore” del corpo che pare funzioni ancora oggi molto bene. Lo dice una ricerca inglese pubblicata su Psychological Science.

Lo studio condotto tra Inghilterra e Olanda ha dimostrato che quando si suda mentre si è felici, l’odore che emaniamo ha “un che di buono” che colpisce chi ci sta intorno e lo spinge a essere contento quanto noi. Un test che ha analizzato 12 volontari maschi ha imposto loro di svolgere le loro attività normali senza però fumare, prendere farmaci, fare sesso o consumare cibi fritti e affumicati durante quel periodo. Il tutto per non “inquinare” il sudore. Tolti gli ostacoli, li si è sottoposti a prove ed esperienze che li rendevano particolarmente soddisfatti e felici e poi si è sottoposto il loro “odore” a un gruppo di 36 “nasi femminili”.
Si è visto subito che quanto più felice era il volontario maschio tanto più felice diventava la donna che lo “annusava” pur senza aver visto la situazione in cui lui si era sentito così bene. Lo stesso accadeva per le altre donne che annusavano l’odore del sudore emesso in situazioni di gioia. Al contrario, se la persona non era completamente felice, questo contagio non avveniva e la persona “annusatrice” non cambiava l’umore. La felicità dunque è contagiosa. Basterebbe un solo italiano contento per abbassare di molto quella preoccupante classifica di stress che caratterizza la maggior parte di noi. Lo facciamo??

admin

x

Guarda anche

Ecco il “tatuaggio dottore” che controllerà la nostra salute

Se amate i tatuaggi e volete veramente essere originali dovrete assolutamente provarlo! Se non li ...

Condividi con un amico