Home » Benessere » Si spezza il tendine giocando a "Candy Crush"

Si spezza il tendine giocando a "Candy Crush"

Se avete un profilo Facebook vi sarà capitato di ricevere l’invito a giocare a “Candy Crush”. Il giochino, ideato dalla King e diffuso anche nella versione più elaborata (Candy Crush Saga) consiste nello spappolare un puzzle di “caramelle” per creare delle file assolutamente identiche su vari livelli. E’ una sorta di incrocio tra “il Cubo Magico” e il “Forza Quattro” degli anni Ottanta, solo che ci si sfida via computer.

Un gioco divertente e anche rilassante, se volete passare 10 minuti diversi, ma per un ragazzo americano è diventato quasi una questione di principio. Lui tanto ragazzino non è, ha 29 anni suonati, ma la passione per il gioco lo ha preso così tanto che ad un certo punto ha perso la cognizione del tempo e quei dolori alle dita hanno cominciato a farsi insopportabili. Così si è fatto visitare presso il Pronto Soccorso della città californiana dove abita -San Diego- e la scoperta è stata sconcertante. Rottura del tendine!

La cosa ancor più sconcertante è che il tendine si era spezzato giorni prima e il ragazzo aveva continuato a usare la mano, con tutte le limitazioni del caso, pur di non lasciare il gioco quanto basta per riposarsi o per verificare il dolore. Solo quando le dita si sono bloccate del tutto ha deciso di farsi curare. Quasi otto settimane si lavoro su un tendine già lesionato gravemente, col rischio di perdere per sempre la mano. E così il ragazzo ha dovuto subite una delicata operazione e oggi è in piena riabilitazione per imparare a muovere le dita di nuovo. Gli sono costate parecchio care, quelle “caramelline” virtuali!

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico