Home » Benessere » Medicina difensiva: le Regioni impongono ai medici il risarcimento

Medicina difensiva: le Regioni impongono ai medici il risarcimento

Se il medico sbaglia il farmaco, o se la prescrizione medica causa problemi al paziente perchè è un esame eccessivo, inutile o costoso, a pagarne tutte le spese sarà solo ed esclusivamente il professionista. Questa sarebbe la misura proposta dai governatori delle Regioni, nell’ambito dei nuovi tagli da 2,3 miliardi imposti alla Sanità già ridotta all’osso. Le Regioni vogliono insomma togliersi il peso di eventuali spese di risarcimento lasciando tutto addosso al medico che però non sempre sbaglia per “cattiva competenza”.

Il risultato è che tutte le sigle sindacali mediche si scagliano contro l’idea, che tra l’altro era stata già bocciata dal ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin. Da un lato il governo che chiede ancora tagli, dall’altro i medici che preparano la guerra, una situazione davvero bollente che sfocerà in barricate, sit-in e molto più temuti scioperi nel caso che l’emendamento sia approvato nelle prossime ore. I sindacati avvertono ancora una volta che a pagare più di tutti saranno sempre i cittadini che già stanno pagando parecchio in cambio di disservizi!

La colpa non è sempre dei medici, perchè lavorando in pochi e su turni massacranti è impossibile fornire prestazioni di buon livello. E il governo invece di alleggerire il carico lo aumenta. Il problema della Conferenza Stato-Regioni, secondo i sindacati medici, è che da tempo ormai non sta tutelando più il Servizio Sanitario Nazionale e soprattutto non tutela i professionisti contro i continui attacchi che subiscono dai parenti dei malati. La cosiddetta “medicina difensiva”, che prescrive esami in eccesso per evitare dimenticanze e denunce da parte dei pazienti, costa moltissimo ed è assurdo che debba pagare solo il medico considerato che deve ricorrere a questo mezzo per difendersi, dato che nessun altro lo fa.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico