Home » Benessere » Fegato: le nuove frontiere dei "cocktail" di farmaci

Fegato: le nuove frontiere dei "cocktail" di farmaci

Le malattie del fegato non interessano solo l’organo su cui si manifestano ma hanno ripercussioni gravi anche sul resto del corpo: intestino, reni, cuore. Curare il fegato è importante per avere cura della propria salute in totale. Le malattie più gravi che interessano il fegato sono le epatiti, la cirrosi, il tumore o quelle croniche come il fegato grasso. I passi avanti per la cura sono stati molti, negli ultimi anni.

Basti pensare che fino a poco tempo fa si usava solo l’interferone tre volte a settimana, una medicina con forti effetti collaterali e che comunque assicurava la guarigione solo per pochi soggetti. Poi si è cominciato a sperimentare, e sperimentando si sono messe insieme le potenzialità di diversi farmaci come interferone pegilato e ribavirina (che ha migliorato l’effetto del 50%) e altri “cocktail” che riservavano discreti successi. La vittoria di oggi, che viene illustrata al congresso medico di Vienna, riguarda dei nuovi preparati che oltre a curare bene eliminano gli effetti collaterali. In alcuni casi si ottiene il 100% di possibilità di guarigione in meno di 6 mesi.

I cocktail salva-fegato di nuova generazione comprendono una combinazione di grazoprevir e elbasvir su pazienti con insufficienza renale cronica e con infezione da virus dell’epatite C, ovvero soggetti delicati e spesso sottoposti a dialisi. Il vantaggio di questa combinazione, per esempio, è che il farmaco non appesantisce i reni e può curare il fegato senza aggravare gli altri sintomi. Altro vantaggio è quello della sicurezza e della tolleranza in generale, così come la percentuale di distruzione del virus Hcv (responsabile dell’epatite) che proprio nei pazienti con problemi renali era più difficile. Tanti altri mix di farmaci efficaci sono disponibili oggi, senza effetti collaterali. E anche la medicina naturale dà una mano, con preparati a base di alghe che funzionano tanto quanto quelli chimici e aiutano chi presenta intolleranze legate ai farmaci a curarsi bene.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico