Home » Benessere » Cancro: la diagnosi arriva 13 anni prima

Cancro: la diagnosi arriva 13 anni prima

Sarà vero? Per ora è uno studio che pare promettere di sì, anche se serviranno ancora ulteriori approfondimenti per saperlo. Se fosse vero, sarebbe un gigantesco passo in avanti nella prevenzione, poter sapere con un anticipo di anni che il tumore è in agguato e come poterlo sconfiggere. Le ricerche degli scienziati di Harvard e della Northwestern assicurano che è possibile farlo: il cancro si potrà diagnosticare ben 13 anni prima che si manifesti!

I segnali si allarme? Pochi, piccoli e non sempre riconducibili alla malattia. Ma se questi segnali si trovano più volte e in più persone si avrà la certezza che indicano tutti la stessa cosa, lo stesso tipo di tumore. Questi segnali cominciano a manifestarsi lentamente, appunto dieci o tredici anni prima che la malattia si manifesti, e questo aiuterà moltissimo a prevenirla. Si è notato per esempio, che nelle persone predisposte al cancro i telomeri -la parte finale dei cromosomi- sono più consumati che nei sani. Le cellule appaiono invecchiate anzitempo. Tutti processi che per noi non significano nulla, che non portano sintomi o dolori… ma che per i ricercatori sono indizi preziosi.

Misurando per 13 anni i telomeri di 792 persone, si è visto che 135 di loro li avevano più corti della norma e più consumati. Sono proprio questi 135 soggetti che nel corso dello studio si sono ammalati di diversi tipi di cancro, a conferma che l’indizio era giusto. La cosa ancora da capire è come mai questo processo di consumazione dei telomeri e l’invecchiamento cellulare si fermino di colpo alcuni anni (4 o 5 anni) prima che esploda il cancro. Fatto sta che, nel frattempo, è questa la traccia da seguire. E’ su questo che si potranno basare le diagnosi del futuro e anche le cure, che prima cominciano e più funzionano.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico