Home » Benessere » Via il doppio mento con l'acido di Kybella

Via il doppio mento con l'acido di Kybella

Antiestetico, odioso, pesante, brutto… tutto quel che volete. Il doppio mento non piace. Ci fa sentire vecchi prima del tempo, e quando lo scorgiamo… anche se dovuto a un movimento anomalo del collo… ci preoccupiamo. Le donne cominciano subito a pensare al botulino, gli uomini a farsi crescere la barba per mascherarlo. Ma forse ora c’è una soluzione più semplice.

Negli Stati Uniti è già stato approvato e presto sarà sul mercato, si tratta di un farmaco in grado -secondo la ricerca- di sciogliere specificamente il grasso facciale e quindi il doppio mento. I test sarebbero avvenuti per anni su 2.000 pazienti e solo da poco l’agenzia per il controllo dei farmaci americana ha dato il via libera. Il farmaco del miracolo si somministra da 3 a un massimo di 6 volte al giorno, agisce dopo 5 minuti e garantisce risultati. Purtroppo, però, occorre tollerare la puntura di un ago perchè è l’unico modo per inserirlo in corpo.

La sostanza di cui è composto, una variante dell’acido deoxycolico, distrugge letteralmente il grasso, lo scioglie e lo elimina per sempre. E’ il corpo stesso che riassorbe quel grasso una volta liberato dalla membrana che lo insaccava sotto il mento. In fondo, questo acido è un elemento che esiste già in corpo, va soltanto stimolato. Il farmaco si chiama KYBELLA e ha qualche piccola controindicazione: può provocare ematomi, può lasciare una sensazione dolorosa per alcuni giorni. Inutile dire che va somministrato dopo il benestare di un medico e sotto la sua supervisione perchè alcuni potrebbero avere delle reazioni pericolose. In Europa, comunque, non è ancora stato approvato.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico