Home » Benessere » Nel weekend, "corri per curare" il cancro al seno

Nel weekend, "corri per curare" il cancro al seno

Il cancro spaventa ancora moltissimo. Solo la parola può gettare nello sconforto una intera famiglia. Eppure, oggi, bisognerebbe approcciarsi con uno spirito più positivo anche alla malattia. Il cancro non uccide più come una volta e, grazie alla prevenzione, oggi si può gestire e curare bene. Il cancro al seno, per le donne, è una minaccia costante. Sebbene si guarisca più di una volta, ci si continua ad ammalare. Ecco perché nasce RACE FOR THE CURE (corsa per la cura), una maratona “rosa” un po’ speciale.

Organizzata dalla Komen, in Italia rappresentata dal dottor Riccardo Masetti, RACE FOR THE CURE si svolgerà domenica 17 maggio a Roma, lungo un circuito artistico e monumentale che toglie il fiato: piazza Venezia, Colosseo, Terme di Caracalla … una corsa che sarà un divertimento ma anche un prezioso aiuto, perché arriva alla fine di una importante tre-giorni che regalerà molte speranze a moltissime donne. Infatti, già a partire da domani, venerdì 15 e fino a tutto il 17 maggio, ci sarà più di una occasione per partecipare a incontri e laboratori sul tema della lotta al cancro, sottoporsi a esami gratuiti per la prevenzione del tumore al seno (soprattutto al Villaggio della Salute al Circo Massimo) e ascoltare anche tante testimonianze.

Una delle tante, per esempio, quella di Rosanna Banfi, attrice e figlia del noto Lino, operata di tumore al seno e oggi a quanto pare guarita dall’incubo. Chi meglio di lei, e di altre star, possono parlare alle donne e convincerle dell’importanza della prevenzione, dell’importanza della cura e soprattutto dell’importanza di sostenere la ricerca. La prevenzione è la parte più importante e spesso la più dimenticata, anche perché la gente non se la sente di spendere soldi per fare gli esami dai privati e nel pubblico si devono attendere mesi. Con la possibilità di fare visite gratuite, domani e per tutto il weekend, l’occasione va presa al volo. Altre città coinvolte in RACE FOR THE CURE, a parte Roma, saranno Bari, Bologna e Brescia.

admin

x

Guarda anche

Come godersi la montagna senza soffrire

Ci sono persone che in estate, invece del caldo della spiaggia, cercano il fresco. Sono ...

Condividi con un amico