Home » Benessere » Caffé al posto del Viagra contro la disfunzione erettile

Caffé al posto del Viagra contro la disfunzione erettile

Se il Viagra vi imbarazza, o se vi fa paura per gli effetti collaterali, potete provare con un rimedio tanto naturale quanto insospettabile: il caffè. Secondo una ricerca dell’Università del Texas (pubblicata su POLS ONE), gli uomini che bevono una o due tazze di caffé al giorno si proteggono contro l’insorgere della disfunzione erettile, senza dover ricorrere ai farmaci o agli artifici chirurgici.

Tutto merito della caffeina che agisce sul corpo, in particolare su quello maschile, come un ottimo eccitante e che se assunta in dosi da 85 milligrammi (massimo 170 milligrammi) ogni giorno riduce i disturbi della mobilità sessuale del 40-45%. E dato che quelle dosi corrispondono a due o tre tazze di caffé, in base a quanto questo è carico, bere il caffé fa molto bene. Gli effetti positivi non rientrano nemmeno in caso di fattori solitamente disturbanti come l’obesità o la pressione alta. Unica contro indicazione: se avete il diabete non provateci nemmeno, perchè a parte il fatto che potrebbe farvi male non ha gli stessi effetti.
Per tutti gli altri però la notizia è ottima. Significa che al posto di una noiosa pillola dagli effetti collaterali rischiosi si può affrontare il sesso con il gusto in più di un buon caffé. E senza preoccupazioni di sorta! In particolare, la caffeina agisce sui vasi sanguigni e sulle arterie del pene, che si rilassano moltissimo favorendo l’afflusso di sangue e una buona erezione .

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico