Home » Benessere » Tumori: i bambini guariscono prima

Tumori: i bambini guariscono prima

Si è sempre creduto che i bambini fossero più a rischio degli anziani, se si ammalano di tumore. Primo, perché non hanno abbastanza difese, secondo perché il loro corpo in crescita accelera lo sviluppo della malattia. Ma oggi uno studio smentisce tutto questo, e ci dice che invece l’80% dei piccoli malati guarisce completamente.

La ricerca “Childhood Cancer Survivor Study” presentata nel corso della 50a edizione del congresso della Società Americana di Oncologia Clinica ha elencato dati inconfutabili che mostrano come -anche grazie a moderne terapie e a nuovi trattamenti, anche psicologici- la maggior parte dei bimbi colpiti da tumore ha ottime speranze di guarigione e i risultati confermano tali speranze. Su 34.000 bambini colpiti dal cancro, durante un’osservazione durata 29 anni, la mortalità media dopo 15 anni dalla diagnosi era scesa mentre era salito, e di molto, l’indice delle guarigioni. Vent’anni fa sopravviveva solo il 20% dei piccoli malati, oggi siamo a oltre 80%.
Al di là degli ovvi progressi scientifici, si sta scoprendo che i bambini -nonostante il rapido sviluppo del corpo- contengono bene la malattia e sono in grado di fermarla perché reggono meglio le cure, anche quelle pesanti, e perché vivono spesso tutto l’iter drammatico come un gioco. La positività aiuta certamente il corpo a guarire prima e, come dimostra anche Albert Espinoza, autore del libro “Braccialetti Rossi”, l’allegria è il passaporto migliore per uscire al più presto da certi reparti che fanno paura.

admin

x

Guarda anche

Ecco il “tatuaggio dottore” che controllerà la nostra salute

Se amate i tatuaggi e volete veramente essere originali dovrete assolutamente provarlo! Se non li ...

Condividi con un amico