Home » Benessere » Il "Fertility Day" ogni 7 maggio

Il "Fertility Day" ogni 7 maggio

Si sta cercando di creare un nuovo appuntamento medico, che dovrebbe prendere il via dal prossimo anno, e precisamente dal 7 maggio 2016. Lo ha annunciato il ministro Lorenzin, parlando dei problemi di fertilità che in Italia sono in drammatico aumento tra le coppie. L’idea è quella di far sì che ogni 7 maggio diventi LA GIORNATA DELLA FERTILITA’ e che sia un monito non solo italiano ma internazionale.

Il nome sarà in inglese, «Fertility day» , proprio per renderlo qualcosa di non soltanto italiano. Lo scopo è quello di informare e di aiutare, perché il fenomeno -che colpisce soprattutto giovani tra i 15 e i 35 anni- viene accentuato ogni giorno di più. La colpa è anche della nuova diffusione delle malattie sessuali che si trasmettono ovunque da quando i giovanissimi stanno snobbando l’uso dei preservativi, ma non solo. C’entrano anche l’aumento dell’età dei nuovi genitori e gli stili di vita pieni di eccessi che causano al corpo danni profondi.

Ma la giornata della fertilità avrà anche lo scopo di illustrare la bellezza dell’essere madri e padri, i dati sulla natalità, sulla popolazione del Paese per invogliare i giovani a fare famiglia. Si sta pianificando di lavorare, al di là della giornata in sé, anche a un piano annuale che continui tutti i giorni tramite i social network promuovendo incontri educativi, iniziative interessanti per i ragazzi e materiale del Ministero dell’Istruzione che abbia come compito quello di diffondere l’idea di prevenzione, di sesso sicuro, di malattie legate alla fertilità a partire dalle scuole medie.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico