Home » Benessere » Iodio: cos'è, dove si trova e perché fa bene

Iodio: cos'è, dove si trova e perché fa bene

“Il mare ha qualcosa di speciale”, “Sarà lo iodio”.
Erano più o meno queste le battute di un noto film con Carlo Verdone ed Eleonora Giorgi. La comicità del dialogo però rivela una grossa lacuna informativa, una delle tante contro cui la SIEDP combatterà con la nuovissima campagna in favore dello iodio, sostanza che ci protegge da molte malattie, incluse quelle -diffusissime- alla tiroide.

Tutti noi pensiamo che lo iodio si trovi nel mare, quando invece è presente solo nei mari che toccano coste rocciose. Non c’è lungo le spiagge di sabbia (come quella del suddetto film). E non c’è nei laghi, nei fiumi o in montagna. Fare informazione, soprattutto per i piccoli, è utilissimo per non sbagliare tipo di alimentazione. Soprattutto da quella dipende la nostra assunzione di iodio. Purtroppo lo iodio si trova in grandi quantità nel pesce, alimento che tanti bambini non amano affatto: il pesce di mare ne contiene 115 microgrammi ogni 100 grammi, i crostacei e i molluschi 300 microgrammi ogni 100 grammi, un carico importante che però i bimbi rifiutano… soprattutto perché non amano l’odore del pesce.

Sebbene i genitori dovrebbero insistere e farglielo mangiare ugualmente, esistono altri alimenti che contengono le giuste quantità di iodio e la sicurezza che vengano apprezzati dalle piccole bocche affamate: lo yoghurt, soprattutto se biologico, i frutti di bosco (soprattutto se mirtilli rossi), i fagioli, le uova e il latte e naturalmente il sale, quello con la specifica “sale iodato” perchè anche qui siamo portati a credere che il sale marino sia tutto carico di iodio, ma così non è. Le persone più a rischio, a giudicare da questo quadro, sono dunque i vegani che escludono dalla loro dieta l’80% di tutti questi alimenti. Ma sono a rischio anche i bambini che hanno genitori poco informati o poco fermi nell’imporre la dieta giusta.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico