Home » Benessere » Ebola, tre nuovi casi in Liberia

Ebola, tre nuovi casi in Liberia

Di solito torna con l’estate, e anche quest’anno sembra che stia per ripartire. Ebola è tutt’altro che finito, anzi… tre nuovi casi in Liberia fanno tremare di nuovo il mondo. Stavolta però siamo preparati. Sembrava tutto superato, ma la OMS registra tre nuovi malati con sintomi molto simili a Ebola. I risultati daranno conferma o smentita, ma il rischio rimane alto.

Dopo la morte di un giovane, e il possibile contagio di altre tre persone, la Liberia ha isolato la regione e messo in quarantena gli abitanti. Il Paese è rimasto scottato dall’epidemia che qui ha ucciso 4.800 persone (11.000 in tutta la fascia occidentale dell’Africa) e dunque ha sempre fatto molta attenzione alle regole sanitarie anti contagio. Il sospetto è che in questo caso, la malattia sia stata diffusa da una persona ricercata dalla polizia e fuggita, sfuggendo anche ai controlli medici.
Oltre al nuovo allarme, la Liberia deve affrontare un altro problema … molto più pratico… legato a Ebola. Le centinaia di operatori sanitari che hanno lavorato accanto ai malati rischiando la vita, aspettano ancora di essere pagati (profumatamente!) per il loro rischiosissimo lavoro. Il governo prende tempo ma intanto, con il nuovo allarme alle porte, non può più far finta di nulla.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico