Home » Benessere » Vittima di incidente col trattore, era un "finto malato"

Vittima di incidente col trattore, era un "finto malato"

Quando guarirà dalle tante ferite causategli dall’incidente col trattore, Ludovico (nome di fantasia) operaio ventinovenne della provincia di Firenze, invece di tornare tra le braccia amorevoli dei suoi dovrà andare in tribunale. Non è crudeltà, ma solo il corso naturale della giustizia.

Il giovane, infatti, dovrà spiegare come mai guidava quel trattore dato che aveva preso dei giorni di malattia sul lavoro, ed era da giugno che non si presentava in cantiere. La malattia per la quale doveva curarsi da quasi due mesi era un grave disturbo agli occhi che gli impediva di uscire di casa e di fare il proprio lavoro. Ma non gli ha impedito di salire su un trattore e di guidarlo finché non si è ribaltato, ferendolo gravemente.
Poteva morire, è stato anche fortunato a uscirne con fratture multiple, di cui alcune anche alle gambe. E se non fosse una notizia che fa arrabbiare ci si potrebbe scherzare su, dicendo che davvero le bugie hanno le gambe corte, a questo punto! Naturalmente tutti auguriamo al ragazzo una pronta guarigione, sicuramente di riprendersi presto dallo spavento, ma anche di assumersi le proprie responsabilità sul lavoro e nei confronti della società, pagando la sua truffa secondo la legge.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, fertilità maschile messa a rischio dal rumore

La fertilità maschile messa a rischio dal rumore. L’allarme arriva da uno studio condotto dall’università ...

Condividi con un amico