Home » Benessere » AIDS: dodici anni senza cure e senza più malattia

AIDS: dodici anni senza cure e senza più malattia

Storia di una ragazza francese che sta facendo discutere mezzo mondo. Lei vuole rimanere anonima perchè, a 18 anni, è troppo pesante da sopportare il carico della fama, della speranza, del “miracolo vivente”. Lei (chiamiamola “Marie”) è nata nel 1996, da madre sieropositiva che le ha trasmesso il virus HIV. La bambina ha cominciato le cure contro l’AIDS praticamente subito ma le ha dovute interrompere a 6 anni per varie motivazioni non dipendenti dalla sua volontà.

Dopo quelle cure, la malattia era in remissione per cui la bimba stava bene. Bisognava solo aspettare che si ripresentasse per riprendere le cure un’altra volta. Ma l’AIDS non si è più manifestata e per ben dodici anni, in assenza di cure, “Marie” ha continuato a star bene. Dopo la delusione di “Mississippi baby”, la bimba americana che sembrava essere guarita senza cure, salvo poi riammalarsi dopo due anni, questo sembra il miracolo scientifico tanto atteso. I riflettori sono tutti puntati sulla Francia, sul Canada -dove il caso è stato presentato- e ovviamente su di lei.

Gli esperti però tendono a smorzare gli entusiasmi. Bisogna andar cauti con la parola “miracolo” o peggio con “guarigione”, perché il virus potrebbe semplicemente essere dormiente nelle cellule della giovane donna. Sebbene sia molto raro un caso come questo, ovvero un tempo così lungo di “dormizione” del virus, non è da escludere che esso possa trovarsi latente nei globuli bianchi e dunque la possibilità che si manifesti non è da escludere. Ma c’è anche un’altra possibilità: che le cure effettuate massivamente su bambini molto piccoli abbiano un effetto maggiore, rispetto a quelle effettuate sugli adulti, e quindi che la malattia sia davvero sparita. Se fosse verificata questa seconda ipotesi, allora sì, si potrebbe parlare di speranze per i malati di AIDS del futuro.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico