Home » Benessere » Nato il primo siciliano concepito con fecondazione eterologa

Nato il primo siciliano concepito con fecondazione eterologa

La Sicilia è stata tra le prime regioni a recepire la nuova legge sulla fecondazione eterologa. Infatti, a Catania -presso il centro UMR-HERA, i primi trattamenti di questo tipo di fecondazione risalgono già allo scorso mese di ottobre. In tutto sono state trattate 30 gravidanze, di cui alcune a termine adesso e altre ancora in corso. E il primo bebé è nato proprio ieri!

E’ un maschietto, pesa 3,2kg e sta bene. E’ lui il primo piccolo siciliano ad essere stato concepito qui nella sua isola con fecondazione eterologa. Lui stabilisce il limite tra i tanti e costosissimi “viaggi della speranza” e la possibilità di nascere a casa propria, a costo zero! Il primo di una lunga serie, dato che le prossime nascite da eterologa sono attese per questo mese e per settembre. Il trattamento di fecondazione era stato effettuato presso il Centro Unità di Medicina della Riproduzione “Hera” di Catania, e tanti altri ne verranno dopo di questo perché la soddisfazione delle coppie che non credevano di poter mai avere figli è grande.

I genitori del bambino nato ieri sono ultraquarantenni, e da anni tentavano con ogni mezzo di avere figli senza riuscire. Erano anche andati all’estero, con enormi spese, per avere un nulla di fatto. E avevano già rinunciato quando il Governo ha approvato finalmente la fecondazione eterologa anche in Italia, dando via libera a nuove speranze. Si sono fidati dei propri medici, della propria città ai piedi dell’Etna, e hanno fatto bene. Ora che stringono tra le braccia il loro bimbo sano, nato proprio a Catania, la vita ha di nuovo un senso. Ora si attende solo che le fecondazioni eterologhe vengano approvate e inserite nei LEA per ottenere miglior assistenza e servizi sul territorio.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico