Home » Benessere » Sport negli anni giovanili, salute migliore da adulti

Sport negli anni giovanili, salute migliore da adulti

Lo sport fa bene, lo sappiamo tutti. Al punto che ormai viene consigliato un minimo di movimento (anche solo 20 minuti al giorno) a chiunque, anche agli anziani e ai malati. Il movimento rigenera il corpo, aumenta la produzione di ossigeno del sangue e mantiene vive sia le funzioni vitali base che quelle del cervello, il quale non invecchia!

Sempre più studi dimostrano i benefici dello sport nella nostra vita, incluso il nuovo test condotto dal Vanderbilt Epidemiology Center, negli Stati Uniti, che ha valutato un vasto campione umano (75.000 soggetti, tutte donne) durante tutto il periodo dell’adolescenza e della prima età adulta. Si trattava di ragazzine abituate a far movimento di ogni tipo, agonistico, non agonistico, pesante, leggero… in ogni caso era attività sportiva costante. A distanza di anni, queste ragazze avevano il 16% di probabilità in meno di morire di cancro e il 15% in meno di ammalarsi di qualsiasi altra cosa!

Confrontando lo stesso periodo della vita con altre ragazze, che facevano meno movimento o non ne facevano proprio, si è avuta l’ulteriore conferma: chi fa sport, e lo fa in maniera seria e continuata, protegge se stesso dalle peggiori malattie dell’età adulta rispetto a chi è meno attivo o sedentario. I risultato dello studio sono stati pubblicati su “Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention” e possono essere la base per ulteriori studi in questa direzione, ovvero per verificare se tali effetti benefici si hanno anche sugli uomini sportivi, o se il vantaggio parte da quando si è bambini o meno.

admin

x

Guarda anche

Per evitare l’Alzheimer fate palestra da giovani

Fare movimento, attività fisica, ginnastica, palestra da giovani … dove per giovani si intende anche ...

Condividi con un amico