Home » Benessere » In USA creato un cervello in laboratorio

In USA creato un cervello in laboratorio

Dimenticate Frankenstein e la Famiglia Addams. Qui si parla di una creazione, nel vero senso della parola, che servirà alla scienza come mezzo di allenamento e di studio per le peggiori malattie che possiate immaginare. Con questo scopo e non altri, gli scienziati della Ohio State University (USA) hanno portato a termine lo sviluppo praticamente completo di un cervello umano in laboratorio!

La creazione deve ancora essere verificata da ulteriori studi, ma se fosse comprovata avremmo per la prima volta un cervello vero e proprio solo posto al di fuori del corpo umano. Un cervello che “non pensa” (almeno per ora!), grande quanto la gommina di una matita, ma perfetto in ogni sua parte. Guidata dal dottor René Anand, la equipe americana avrebbe creato dal nulla un cervello completo al 99%, parlando di composizione cellulare, il che include anche la presenza del midollo e della retina!

Il tutto è stato possibile grazie all’uso delle cellule staminali adulte della pelle che sono state riconvertite e programmate per produrre neuroni. In 12 settimane così si è formato il mini-cervello, simile a quello di un bambino alla 5a settimana di gestazione nel ventre della mamma. Per ottenere un cervello vero al 100% occorrerebbe una irrorazione sanguigna completa, che per ora non è fattibile. Ma già da questo mini campione di cervello si potranno capire molte patologie legate al sistema nervoso o alla degenerazione neuronale. Sicuramente è una piccola rivoluzione in atto che si spera venga usata solo per scopi scientifici positivi.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico