Home » Benessere » Allarme salmonella nelle barrette dietetiche "Dr. Schar"

Allarme salmonella nelle barrette dietetiche "Dr. Schar"

Potrebbe essere una contaminazione il problema che sta mettendo a rischio la vendita delle barrette di cioccolato svizzero “Dr. Schar”, nella versione delle “Twin Bars”. Si tratta di una confezione di cioccolato che contiene tre barrette con numero di lotto 5142 e 5146 e che avrebbero già causato dolori e vomito ad alcuni consumatori.

Una volta risaliti al prodotto specifico è scattato l’allarme indirizzato all’azienda produttrice ma anche a tutti i negozi che lo mettono in vendita. Le barrette sono state ritirate dal commercio il prima possibile, su ordine del sistema allarmi alimentari della Unione Europea, ma è possibile che alcune siano rimaste in circolazione o siano già state consumate. La contaminazione, quasi sicuramente da salmonella, comincia a far danno entro le 72 ore dal consumo con febbre, vomito o diarrea.

Le persone che accusassero tali sintomi dopo aver consumato cioccolata si rechino dal medico di famiglia per le cure apposite, segnalando il sospetto di salmonellosi. Ricordiamo che queste barrette “Dr. Schar”, oltre che nei supermercati si vendono anche nei negozi dietetici, in quelli di prodotti biologici e nelle farmacie.

admin

x

Guarda anche

Menopausa e dieta: ecco come perdere peso bene

Ingrassare in menopausa è inevitabile. Molte donne lo sanno già, altre stanno per scoprirlo. Non ...

Condividi con un amico