Home » Benessere » Se il bebé di pochi mesi non dorme …

Se il bebé di pochi mesi non dorme …

Insonnia infantile? Di solito ne sentiamo parlare in casi rari, come quando il bambino è stressato per una recita scolastica, per una malattia in famiglia … eventi grossi che possono togliere il sonno ma che il più delle volte si rivelano solo come incubi. L’insonnia nei bambini è difficile che si manifesti, soprattutto se sono piccolissimi (tre o sei mesi).

Ma a volte capita ed è chiaro che va affrontata, perché la perdita di sonno è sempre un danno, per adulti e piccini. C’è da dire che i bebé di pochi mesi si svegliano in continuazione durante la notte, quindi non si tratta di insonnie preoccupanti, ma è giusto che vengano corrette se si manifestano per evitare che diventino un’abitudine dannosa. I bimbi sono abitudinari, in questa fase della vita, per cui se qualcosa stravolge i loro ritmi ne risentono. Sta ai genitori quindi fare in modo che la “nanna” sia un rituale sempre uguale.

Per esempio, i pediatri consigliano fortemente l’uso del pupazzo della nanna. Sia esso una bambola, un peluche, un trenino o una macchinina… deve essere un oggetto che possono abbracciare e deve essere dato loro soltanto al momento del sonno, mai prima. Il bambino associa quel giocattolo col buio e col dormire e questo faciliterà la sua serenità notturna. I bambini devono andare a letto sempre alla stessa ora e possibilmente sempre nel loro lettino, o comunque in un letto che loro riconoscono come proprio personale, anche se a casa dei nonni o nella casa al mare. Piccole abitudini tranquillizzanti che gli faranno scoprire il “gusto” del dormire bene.

admin

x

Guarda anche

In cerca di un donatore per bimba con rarissima leucemia

Una bimba italiana di soli 3 anni e già impegnata in una guerra terribile e ...

Condividi con un amico