Home » Benessere » Rizzoli Ortopedia, ora sarà gestita da "Ab medica"

Rizzoli Ortopedia, ora sarà gestita da "Ab medica"

Cambio della guardia nell’ambito delle aziende mediche. La società “Ab medica” ha rilevato infatti la “Rizzoli Ortopedia” già specializzata nella produzione di protesi, apparecchi ortopedici, attrezzature ospedaliere varie. L’acquisto, da parte del nuovo proprietario, è avvenuto pagando il valore dell’azienda (5 milioni) ad un’asta fallimentare.

Quel che intende realizzare la “Ab” è rilanciare la “Rizzoli” mantenendo la produzione e potenziandola in alcuni punti, grazie alla collaborazione di tutte le aziende collegate col noto gruppo. Resta il nome del marchio, resta la sede a Budrio, così come restano i 120 dipendenti e le reti di filiali in tutto il territorio. La “Ab” investe anche nella ricerca, nella neuroscienza e nella riabilitazione. La struttura della nuova organizzazione interna prevede: come amministratore delegato, il direttore generale di Ab medica holding, Marco Reale; consigliere indipendente sarà invece il legale che ha curato il passaggio, dottor Luca Masotti.
La Rizzoli Ortopedia nasce nel 1896 col nome di Officina Ortepedica con lo scopo di progettare e realizzare dispositivi ortopedici. Circa un secolo dopo, diventa Società per Azioni e inizia un rinnovamento aziendale importante che si protrae per tutti gli anni Novanta. Il giorno del centenario conta oltre 23 filiali in Italia. Dal 2003 assume il nome odierno.

admin

x

Guarda anche

Ecco la malattia dei viaggiatori

I sintomi sono facilmente riconoscibili: appena tornati da una vacanza si prenota subito quella successiva; ...

Condividi con un amico