Home » Benessere » Genitori iperprotettivi rischiano di far impazzire i figli

Genitori iperprotettivi rischiano di far impazzire i figli

Uno studio della University College di Londra ha scoperto che il controllo eccessivo sui figli non solo impedisce loro di diventare autonomi e liberi, ma può causargli malattie mentali anche serie. Il problema del “controllo” resiste più che altro nelle società mediterranee come quella italiana, dove i “figli so’ piezze e core” e devono essere guidati anche quando hanno 40 anni!

Mentre altrove i ragazzi escono di casa a 18 anni, da noi -anche per motivi economici- restano sotto l’ala dei genitori per decenni. Ma quel che è peggio, quando finalmente vanno per la loro strada il “grande fratello” della mamma e del papà li segue continuamente. Più le madri che i padri tendono a soffocare i figli, a controllarli anche dopo sposati, a voler prevedere e prevenire i loro desideri. Nulla di più sbagliato. Lo studio pubblicato sul Journal of Positive Psychology apre scenari da panico.

In una serie di test, i ricercatori hanno seguito oltre 5.000 persone dalla loro nascita (anno 1946) in poi. Hanno esaminato tra le altre cose il rapporto con i genitori e il controllo di questi ultimi sulla loro vita. I risultati hanno evidenziato che il controllo psicologico è pericolosissimo, non solo per il genitore che lo pratica (che vivrà sempre nell’ansia) ma anche per i figli che lo subiscono che nel tempo sviluppano disturbi mentali legati alla insicurezza, alla insoddisfazione di sé e della vita che conducono. Con la conseguenza che non sanno muoversi da soli nel mondo.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’orgasmo è una “bella malattia”

L’orgasmo? Chi non farebbe i salti mortali per provarlo, come si deve, almeno una volta ...

Condividi con un amico