Home » Benessere » Ecco quando invecchieremo

Ecco quando invecchieremo

Tutti dobbiamo invecchiare, ma alcuni sembra che invecchino prima del tempo. Come mai ci sono persone che a 50 anni ne dimostrano 30 e altre che sono “vecchie” già a 28? E soprattutto, chi invecchia prima è predisposto alle malattie in modo particolare? Tanti gli interrogativi che hanno spinto il King’s College di Londra a effettuare lo studio pubblicato da “Genome Biology”.

Grazie a questo lavoro si è giunti alla conclusione che con un rapido e semplice test del DNA è possibile stabilire l’età biologica del corpo e la velocità dell’invecchiamento. Analizzando i marcatori del sangue di 54.000 persone sane di età compresa tra 25 e 65 anni e confrontandolo con un campione più piccolo (70 persone) con particolare predisposizione alle malattie, nel corso di 5 anni si è riusciti a isolare almeno 150 soggetti a rischio. Ciò significa che il rischio di invecchiamento precoce e di malattia era ben visibile in queste persone più che in altre.

Riuscendo a predire per tempo un invecchiamento precoce si potevano prevedere per tempo anche malattie come tumori, demenze, Alzheimer. Questa analisi permetterà di cambiare in meglio molte tecniche di previsione dei tumori, ma non solo. Potrà aiutarci a capire cosa fare per ritardare l’invecchiamento e -cosa più importante di tutte- potrà aiutarci a capire se una persona di 65 anni può ancora essere donatrice di organi. Oltre quell’età, infatti, si suppone che gli organi siano troppo deteriorati per essere trapiantati … ma in alcuni soggetti essi si mantengono invece sani e funzionali. Così come, invece, in certi trentenni gli organi mostrano già segni di cedimento.

admin

x

Guarda anche

Allergia al latte, Linee guida per diagnosi e trattamento

In arrivo nuove Linee guida realtive alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al latte. Dagli ...

Condividi con un amico