Home » Benessere » Il topo nell'incubatrice: terrore in Centro America

Il topo nell'incubatrice: terrore in Centro America

Il video sta spopolando sul web ma fa tremare al solo immaginarlo. Grazie a uno smartphone è stata ripresa la scena da brividi di un topo che cerca e trova una via di ingresso dentro l’incubatrice di un neonato e arriva perfino a mordere il bambino. Succede in un ospedale delle isole Belize, nel Centro America, non certamente una grande potenza ricca ma nemmeno un Paese da terzo mondo!

Fa indignare sicuramente il fatto in se stesso, ma anche la mancata reazione dell’infermiera che preferisce filmare il topo in azione piuttosto che salvare il bambino in pericolo. Il roditore, come detto, è riuscito perfino a mordere il bambino prima che l’allarme -lanciato probabilmente dalla stessa infermiera- facesse accorrere il personale e agire tempestivamente per salvare il piccolo prematuro.

Il bimbo è stato spostato subito e oggi non è assolutamente in pericolo di vita, dichiara la direttrice del nosocomio dottoressa Bernadette Seaver. Ma rimane il fatto che un evento del genere è fortemente dannoso per il buon nome dell’ospedale. Non solo dimostra la carenza di attenzione e di igiene ma anche la scarsa sicurezza in un reparto delicato come quello dei prematuri. A poco valgono le giustificazioni, cioè che il topo sia entrato in ospedale da un buco nel condotto di aerazione … il marchio infamante rimane e ci vorranno diversi mesi di rassicurazioni per dimostrare il contrario.

admin

x

Guarda anche

Abbronzatura, veri e falsi miti

La famosa tintarella non è un affare da poco. Ci si prepara per mesi, perché ...

Condividi con un amico