Home » Benessere » Bambino in ospedale: mangiava solo vegetali

Bambino in ospedale: mangiava solo vegetali

Un bambino di 2 anni ricoverato in condizioni serie all’ospedale di Belluno e la scoperta scioccante che a ridurlo in fin di vita è stata la dieta vegana a cui i genitori lo avevano abituato. O forse più che abituato si dovrebbe dire “costretto”… certamente non con metodi violenti ma imponendo ad un organismo in via di sviluppo una scelta da adulti.

L’uomo è animale onnivoro, significa che per svilupparsi e vivere deve poter mangiare di tutto. Per lo meno fino all’adolescenza la dieta dei ragazzi deve essere ricca e completa. Imporre la dieta esclusivamente vegetale a un bimbo piccolo significa privarlo di proteine importanti e il suo corpo chiaramente cederà. Ora, dopo le cure ospedaliere, il piccolo sta seguendo una dieta normale che gli verrà consigliata anche quando verrà dimesso. Eppure non tutti i pediatri sono convinti che sia stata la dieta vegana a causare questo malore al piccolo.

Alcuni difendono a spada tratta la scelta dei genitori, dicendo solo che forse hanno perso il controllo sul metodo di alimentazione. Abituare un bambino al veganesimo fin dalla più tenera età non è uno sbaglio, ma deve essere fatto con attenzione e coscienza. Le proteine della carne si possono recuperare anche nei vegetali giusti, che devono essere dati al piccolo assolutamente. Forse il bambino di Belluno mangiava vegetali nel modo sbagliato e qualche attenzione in più da parte dei genitori avrebbe evitato questo dramma e questo scandalo.

admin

x

Guarda anche

Ecco la migliore arma contro i super batteri: il miele

Viviamo in un tempo in cui i nostri nemici più acerrimi sono… i batteri. A ...

Condividi con un amico