Home » Benessere » Sarà trasmessa domani in diretta un'operazione al cervello su paziente sveglio

Sarà trasmessa domani in diretta un'operazione al cervello su paziente sveglio

Sarà trasmessa domani, domenica 25 ottobre, in diretta e in prima serata (in Italia alle 3 del mattino) sul canale scientifico National Geographic Channel una intera operazione al cervello con paziente non sedato. Succederà in collegamento con lo University Hospitals Case Medical Center di Cleveland (USA) dove opera la equipe dei neurochirurghi Jonathan Miller, Benjamin Walter e Jennifer Sweet.

L’iniziativa ha fatto molto discutere, alcuni hanno condannato l’eccesso di spettacolarizzazione della sofferenza e del “sangue”, ma per i medici si tratta di un evento unico e molto interessante. Durante l’intervento, l’equipe dovrà inserire degli elettrodi per la Deep Brain Stimulation (DBS), un metodo nuovo di cura per i malati di Parkinson che mira a stimolare le aree cerebrali coinvolte dalla malattia per ridurre i sintomi.
In Italia sono già stati eseguiti già interventi di impianto simili a questo, in un campione molto ristretto di pazienti. Ma ancora non era avvenuta una documentazione così completa dell’evento, perché un paziente che rimane cosciente durante l’azione medica sul cervello può aiutare moltissimo lo stesso chirurgo. E’ lui infatti che riferisce le sensazioni, che osserva i cambiamenti. Ricordiamo che il cervello non “sente” il dolore, dunque la persona non percepisce il fastidio della mano del chirurgo (o del robot) dentro la propria testa. Percepisce però le variazioni che quella mano opera man mano che esplora o sistema le aree del cervello interessate. Gli autori dell’intervento sono emozionati: “Ci auguriamo che questa trasmissione in diretta della stimolazione cerebrale profonda possa educare gli spettatori e offrire una visione completa di questo tipo di chirurgia d’avanguardia” anche per allentare i timori sulla neurochirurgia che oggi non deve più fare paura.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, fertilità maschile messa a rischio dal rumore

La fertilità maschile messa a rischio dal rumore. L’allarme arriva da uno studio condotto dall’università ...

Condividi con un amico