Home » Benessere » In 30 anni dimezzate le interruzioni di gravidanza

In 30 anni dimezzate le interruzioni di gravidanza

Scendono sotto quota 100mila, nel 2014, le interruzione volontarie di gravidanza in Italia: in crescente calo dal 1982, anno in cui si è riscontrato il valore più alto nel Belpaese, cioè 234.801 aborti. I dati contenuti nella relazione del ministero della Salute sull’attuazione della legge 194, trasmessa al Parlamento, evidenziano un numero di Ivg notificate dalle Regioni pari a 97.535, con un decremento del 5,1% rispetto al dato definitivo del 2013 (105.760 casi). Sempre nel 2014, il tasso di abortività (numero delle Ivg per 1000 donne fra 15-49 anni) nel 2014 è risultato pari a 7.2 per 1000, con un decremento del 5,9% rispetto al 2013 e un decremento del 58.1% rispetto al 1982). Il valore italiano rimane tra i più bassi di quelli osservati nei paesi industrializzati.
Fra le minorenni il tasso di abortività è del 4.1 per 1000 (era 4.4 nel 2012), uno dei valori più bassi rispetto agli altri paesi occidentali. Resta costante, e la più bassa a livello internazionale, la percentuale di aborti ripetuti: il 26,8% delle Ivg viene effettuata da donne con una precedente esperienza abortiva. Continuano a diminuire i tempi di attesa fra rilascio della certificazione e intervento. Il 90,8% delle Ivg viene effettuato nella regione di residenza. Non risultano esserci particolari problemi in tema di obiezione di coscienza e accesso ai servizi: le Ivg vengono effettuate nel 60% delle strutture disponibili, con una copertura soddisfacente, tranne che in due regioni molto piccole. Anche nelle regioni in cui si rileva una variabilità maggiore, cioè in cui si rilevano ambiti locali con valori di carico di lavoro che si discostano molto dalla media regionale, si tratta comunque di un numero di Ivg settimanali sempre inferiore a dieci.

admin

x

Guarda anche

Tumori rari: al via la “rete” per gestirli

Riguardano “solo” 900.000 persone in Italia. Un numero anche basso per la scienza, ma altissimo ...

Condividi con un amico